.
Annunci online

Link

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte


Non si scrive per dire qualcosa, ma perché si ha qualcosa da dire (Francis Scott Fitzgerald)

 



Elio Toaff senatore a vita

 

Un sogno

Creatività  culturale e sviluppo della civiltà  sono prodotti dell'incontro tra i popoli, non della separazione delle genti. La chiusura nei confronti dell'altro è¨ all'origine del decadere delle civiltà  ed è strumento utilizzato per soffocare i fermenti di libertà .
La diversità  può anche essere una straordinaria ricchezza.Valorizzarne gli aspetti positivi non è¨ un dovere soltanto delle istituzioni, ma di ciascuno di noi.
La tolleranza è importante, ma non basta. Per costruire una società  più giusta occorre simpatia e partecipazione.
La difesa dei diritti degli altri promuove e assicura i diritti di tutti.

 


 


Presidente fatti processare! Scrivi a Berlusconi! Diffondi la cartolina

 
 "Un'Italia multietnica è più buona". E io metto il banner sul mio blog

 

 


 

NON PAGO - DI LEGGERE

Mondiali di nuoto
3 agosto 2009

Per una volta la Rai ha dato un servizio decente. Se certi telecronisti e commentatori recuperassero un po' di distacco professionale e la smettessero di fare gli ultrà le cose andrebbero anche meglio.

Una cosa però mi puzza: tutto questo dibattere sui nuovi costumi non sarà che serve a nascondere una massiccia presenza del doping? Quarantatre record del mondo sono troppi, anche perché i costumi ci sono almeno da un paio d'anni.  Non vorrei che il nuovo a base di tante prestazioni fosse una sostanza chimica.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. doping nuoto rai.

permalink | inviato da marcov il 3/8/2009 alle 19:51 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
Olimpiadi: primo bilancio
16 agosto 2008
Temevo scarsi risultati per gli atleti azzurri. Per adesso sono stato parzialmente smentito ma mi sa che abbiamo già giocato buona parte delle carte migliori. Infatti stiamo retrocedendo nel medagliere, ma questo sarebbe il meno: rischiamo uno zero nell'atletica leggera, cosa che non può essere compensata dallo skeet o dalla lotta greco romana.
L'Italia del calcio è stata eliminata, forse dei fuoriquota avrebbero contribuito a gestire la partita con più lucidità ma un'imbelle federazione non è stata in grado di opporsi all'egoismo dei club
Avevo giudicato male l'ambiente della scherma e i fatti mi stanno dando ragione, cosa avrebbero scritto i giornali se Casiraghi si fosse comportato in maniera isterica come il CT della scherma?
La RAI non sta offrendo un gran prodotto: concentrare tutto su RAI 2 è sbagliato, si perdono un sacco di eventi che si svolgono in contemporanea, il TG e la pubblicità si mangiano un sacco di tempo, alla sera invece di replicare le gare che si svolgono in orari impossibili per l'Italia, manda in onda delle chiacchiere. Qualcuno dovrebbe dire loro anche che non esistono solo le competizioni in cui concorrono gli italiani. Bella l'idea dei canali in streaming, peccato per il Windows media player obbligatorio e che abbiano sottostimato il numero degli accessi.
A quanto pare la Corea del Nord è il paese canaglia del doping, ovviamente scherzo, è del tutto evidente che i paesi più avanzati hanno trovato tecniche per superare indenni i controlli. Del resto non è cosa nuova, Gatlin e Marion Jones non furono mai trovati positivi, ma poi si scoprirono gli altarini.
Si temevano combine a favore degli atleti cinesi sino ad oggi non ne ho viste, piuttosto è l'ultima vittoria di Phelps a non convincermi.
Sarà per l'orario, per lo scarso servizio, perché le Olimpiadi cinesi suscitano perplessità, ma gli ascolti delle gare mi sembrano bassi, comunque domani avremo la controprova quando ci sarà il confronto col motomondiale.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Olimpiadi doping RAI azzurri

permalink | inviato da marcov il 16/8/2008 alle 21:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
sfoglia
luglio